Decoro e gestione rifiuti

Decoro e gestione rifiuti.

La gravità della situazione rifiuti in tutto il quartiere è sotto gli occhi di tutti.

Ciò è dovuto in parte alla scarsa civiltà della cittadinanza (ci si riferisce ai residenti, ai mercatali ed ai commercianti che non praticano la raccolta differenziata e buttano dove capita) in parte al mancato ritiro degli stessi e all’inadeguatezza, in quest’area soprattutto,

In particolare a Piazza Menenio Agrippa si fa presente che durante le ore di mercato come pure dopo, vengono riversati a terra rifiuti di ogni genere e vengono accatastati cartoni lungo il muro tra i civici 2 e 2 A di viale Gottardo. Tali cartoni, di provenienza non solo degli operatori del mercato ma anche degli esercizi di somministrazione di cibo e bevande (basta leggere le marche di vino e birra) vengono accatastati dall’operatrice della cooperativa” 29 giugno” lungo il muro sopracitato ed ivi giacciono per giorni. Inutile precisare che se intervengono piogge tali cartoni si bagnano e divengono inutilizzabili ai fini del riciclo vanificando il lavoro della stessa operatrice; come è noto inoltre il cartone è materiale altamente infiammabile: lasciato incustodito lungo la strada, costituisce, oltre che un ulteriore degrado, anche un potenziale pericolo nella prossima stagione estiva.

Intorno alle 16, a pulizia del la piazza avvenuta, tali cartoni restano a terra come pure i cassonetti tracimanti di rifiuti. Ciò VANIFICA completamente l’operazione di riqualificazione del mercato essendo i rifiuti di primo e costante impatto su ciò che la gente vede… e sente.

Abbiamo quindi inviato lettera all’Amministrazione per far presente questa situazione e chiedere:

  • il rispetto del Regolamento sui pubblici esercizi da parte degli esercenti dei locali di somministrazione; in particolare, come recita il regolamento al comma 3 dell’art. 9, la “raccolta differenziata dei rifiuti tramite cassonetti differenziati all’interno del locale“;
  • il ritiro quotidiano dei cartoni alla cooperativa sociale “29 giugno”; diversamente il servizio (gratuito o in convenzione? cosa prevede il servizio?) è vano;
  • provvedere un’apposita gabbia in metallo (come quelle regolarmente in uso nei supermercati) dove l’operatrice e TUTTI i COMMERCIANTI possano agevolmente provvedere ad aprirli ed impilarli senza ingombrare il marciapiede dinanzi ai civici;
  • di aggiungere almeno tre cassonetti agli attuali esistenti, insufficienti per numero e tipologia. Si suggerisce di aggiungere due per il cartone e almeno uno per l’indifferenziata;
  • di collocare tutti i cassonetti nell’area a forma di trapezio isoscele, contigua alla fontanella di viale Gottardo, destinata in un futuro non ben definito, a motofurgoni alimentari (ce ne saranno mai? Sono pervenute istanze?). Attualmente è solo un parcheggio improprio dopo il mercato mentre di giorno funge da area scarico.
  • Installazione immediata di strutture di protezione e delimitazione della piazza lato via Nomentana dove il traffico è costante e risulta pericoloso, specialmente nel pomeriggio quando i cittadini vi stazionano (bimbi con bici e pattini).
  • la pulizia periodica di tutte le caditoie, in particolare nelle strade con molti alberi e fogliame (i tombini ostruiti sono in parte causa dei numerosi allagamenti) e spazzatura almeno settimanale delle strade

In allegato la lettera protocollata

Mercato_Decoro_Rifiuti

Questa voce è stata pubblicata in Attività del Comitato. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...