Rifiuti, a Montesacro arrivano i privati: “Caos differenziata? Ci pensiamo noi”

Il quartiere tappezzato da manifesti pubblicitari: “Basta rincorrere le camionette con i sacchi in mano”, al costo di 40 centesimi al giorno. L’Ama ha rimosso i cassonetti per l’umido, che va consegnato ai furgoncini in orari difficili e in posti diversi. Con il risultato che l’immondizia viene lasciata per strada. La protesta dei residenti.

clicca qui per andare all’articolo di CECILIA GENTILE pubblicato su “La Repuubblica” del 13 Aprile 2011.

Questa voce è stata pubblicata in Attività del Comitato. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...